Gabriele Carolé

Nato a Milano, ha iniziato a suonare la chitarra da autodidatta sia con la tecnica classica che con quella moderna. In seguito ha intrapreso gli studi conservatoriali con Rocco Peruggini conseguendo il Diploma in Chitarra al conservatorio G. Cantelli di Novara; nel frattempo ha partecipato a masterclass con diversi chitarristi, tra cui Philippe Villa e Richard Jacobowski, e frequentato i corsi di armonia e composizione presso la Civica Scuola di Musica di Milano con Paolo Gilardi.

Ha suonato sia come solista che in piccole formazioni da camera in Italia e ha collaborato con la Corale di San Martino, curando la trascrizione dalle partiture per l'adattamento sulla chitarra. Nell'ottobre 2008, nell'ambito della rassegna "Ottobre Manzoniano", ha affrontato un'esperienza teatrale accompagnando una delle rappresentazioni.

Dotato di ottima esperienza come arrangiatore e chitarrista "elettrico", è co-fondatore della rock-band PLV, nata nel 1992, che dalla semplice esecuzione di covers si è subito evoluta verso la composizione di brani originali, con i quali ha affrontato numerosi concerti in Italia e alcuni concorsi, tra cui nel 1997/98 la X edizione di Rock targato Italia, in cui sono giunti fino alle finali regionali della Lombardia, ad un passo dalle finali nazionali. Dello stesso periodo è l'incisione del primo CD della band, autoprodotto, cui seguono 2 EP. Del 2016 il secondo lavoro della band, dopo anni di attività non ufficiale, con la cui registrazione approfondisce l'esperienza in studio, nelle fasi di arrangiamento, editing, produzione e mixaggio dei brani.

Ha frequentato alcuni seminari di chitarra elettrica, tra cui nel 1995 quello presso il CPM di Milano che sfocia nella collaborazione con Rhys Chatham per l'esecuzione italiana al teatro Smeraldo di Milano della sua Sinfonia per cento chitarre elettriche An Angel Moves Too Fast To See, nell'ambito del festival "Suoni e Visioni.

Dal 2008 è direttore artistico del festival "Incontri con la Chitarra", che si tiene ogni primavera alla Palazzina Liberty di Milano, ed insegnante ai corsi estivi di perfezionamento dell'Ateneo della Chitarra, che si tengono ogni estate ad Orvieto.

Del 2014 l'esperienza nelle band dei musical di Alfonso Lambo "Sarà perché ti amo" negli spettacoli al Teatro Nazionale di Milano, e "Kasia (Viva la vida)".

Da molti anni si dedica all'insegnamento della chitarra in tutti i suoi aspetti, dalla tecnica alla storia, dall'interpretazione all'improvvisazione, spaziando dalla classica al rock.

È collaboratore e docente di Chitarra Classica e Chitarra Moderna presso l'Ateneo della Chitarra di Milano (di cui è direttore dal 2007) e, dal 2004, anche alla Scuola di Musica Città di Novate Milanese.

© 2017 Ateneo della Chitarra