CONCERTO STRAORDINARIO

unica data in Italia


DOMENICA 14 MAGGIO 2017
ore 18.00

PABLO DE GIUSTO


John Dowland (1563-1626)
Preludio e Fantasia

Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Suite BWV1008

Mauro Giuliani (1781-1829)
Sonata op.15

Napoleón Coste (1805-1883)
Les soirées d’Auteuil op. 23

Johann Kaspar Mertz (1806-1856)
Quattro brani dal Bardenklänge op. 13:
Fingals Höhle
Unruhe
An die Entfernte
Tarantella

Agùstin Barrios (1885-1944)
Preludio in do minore
Choro da saudade
Julia Florida
Maxixe


PABLO DE GIUSTO

Chitarrista e compositore argentino, studia chitarra con Rodolfo Candi e Maria Isabel Siwers. Frequenta diversi seminari e masterclass con Eduardo Isaac, Roberto Aussel, Eduardo Egüez, John W. Duarte e Narciso Yepes. Fin da molto giovane vince diversi concorsi nazionali (in Argentina, Círculo Guitarrístico Argentino de Buenos Aires, Asociación Guitarrística de Rosario, Asociación Guitarrística de Salta) e internazionali (Concurso Villalobos e Festival Mundial de Juventudes Musicales). Si esibisce sia come solista sia con orchestra in prestigiosi Festivals internazionali a La Habana, Milano, Roma, Taxco, Lublin e Barcelona, Heildelberg e Darmstadt.

Il suo repertorio per chitarra e orchestra abbraccia un lungo elenco di composizioni, tra cui Concierto de Aranjuez (J. Rodrigo), Concierto elegíaco (L. Brouwer) e Concerto op.99 N. 1 (M. Castelnuovo Tedesco). Si è esibito assieme a direttori come Pedro Ignacio Calderón, Guillermo Becerra, Herbert Diehl, Daniel Schapiro, Carlos Giraudo, Ken Canetti, Lucía Zicos y Hadrián Avila Arzuza. Tiene frequentemente conferenze e masterclass in Argentina, Messico, Spagna e Germania.

Il suo ampio repertorio solistico va dai vihuelisti e liutisti del XVI secolo sino a composizioni molto recenti per chitarra e mezzi elettronici ed è stato primo esecutore di diverse composizioni contemporanee a lui dedicate. Ha pubblicato i CD “Música de Cámara Latinoamericana” (Premio all’edizione discografica argentina) e “Guastavino” (album che presenta l’integrale delle sonate per chitarra del compositore Carlos Guastavino).

Alcune delle sue composizioni hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti come Primo premio Universidad Nacional de Córdoba o la Menzione d’onore nelle Gitarrentage fur Kinder und Jugendliche im Saarland e sono state eseguite da diversi solisti e ensembles in Argentina (Jornadas de Música Contemporánea de Córdoba, CAMU Buenos Aires, Jugendorchester Gitarrentage di Lebach/Germania, Orquesta Atlixcayotl - Messico). È spesso invitato come membro in diverse giurie di concorsi internazionali.

Dal 2003 è Professore titolare di Armonia I-II-III e Contrappunto III, presso la Facultad de Artes della Universidad Nacional de Córdoba (Argentina). Attualmente è Direttore artistico del ciclo di concerti Guitarras al Centro e del Primer Festival Internacional de Guitarra Clásica a Córdoba (Argentina).



SPAZIO CLASSICA

MILANO - VIA ENNIO 32

INGRESSO LIBERO

© 2017 Ateneo della Chitarra