Massimo Falsetti

Nato a Milano, ha iniziato a suonare la chitarra sotto la guida di Rocco Peruggini. Dopo aver conseguito il diploma in Didattica della Musica e della Chitarra, ha proseguito i suoi studi ottenendo prima la laurea in Musicologia e in seguito l'Abilitazione all'Insegnamento musicale presso l'Università degli Studi di Pavia.

La sua conoscenza e il suo amore per la musica non conoscono generi, spaziando dalla musica antica alla lirica, dalla sinfonica al rock. Grande appassionato di jazz, si è formato come chitarrista moderno frequentando per diversi anni lezioni di chitarra jazz ed ha seguito inoltre numerosi corsi sulle tecniche di improvvisazione musicale.

Ha al suo attivo diversi concerti sia come solista che in formazioni da camera in Italia e, dalla sua fondazione nel 2006, ha collaborato con la redazione della rivista ¡la Guitarra! per la quale ha scritto articoli di carattere musicologico.

Ha scritto un libro di poesie, pubblicato nel 2006, intitolato Introspezioni, che ha come fonte di ispirazione anche la musica.

È Professore di Musica presso l'Istituto S.Girolamo Emiliani di Corbetta (MI) e docente di Chitarra Classica e Chitarra Moderna presso l'Ateneo della Chitarra di Milano.

© 2017 Ateneo della Chitarra