Antonio Meomartino

Nato a Milano, muove i primi passi con la chitarra proprio all'Ateneo della Chitarra, nella classe di Gabriele Carolé. Negli anni di studio sia accademico che personale, matura il suo approccio alla musica e allo strumento perfezionandosi nella tecnica, nell'interpretazione e nell'improvvisazione, ed è diplomando in Chitarra Moderna.

In seguito a ciò, partecipa negli anni ad alcuni progetti musicali, tra cui l'esperienza teatrale nella rappresentazione "Concerto d’Amore" (2018), incentrata sulla musica del repertorio spagnolo, e l’evento organizzato da Ikea "Billy 40", dove in entrambi i casi cura l’accompagnamento musicale affrontando sia il repertorio moderno che quello classico e curando gli arrangiamenti. La sua esperienza in ambito band inizia nel 2017, in quanto membro e co-fondatore del gruppo Vacuous Vinyls, con alcuni concerti live alle spalle nei locali di Milano e dell'hinterland milanese. Di stampo rock-blues, la band ha iniziato a scrivere musica propria e si sta preparando all'esperienza in studio di registrazione. Collabora anche, in qualità di autore, con la band dance-pop milanese Oreazon.

Laureando nel frattempo alla facoltà di giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano, da molti anni si dedica all’insegnamento della chitarra, con particolare attenzione alla chitarra moderna e sconfinando anche nella classica, prima grazie al progetto della Casa della Carità "Accademia sperimentale di Musica", e poi nell'ambito di una scuola di musica con l'Ateneo della Chitarra di Milano.

Dal 2019 insegna Chitarra Moderna presso l'Ateneo della Chitarra di Milano.

© 2022 Ateneo della Chitarra